Sezione FIDAPA di Rossano Calabro       

La città

Rossano ha origini remote dai primi insediamenti degli Enotri (XL-VLLL) al periodo magno-greco e poi a quello romano col nome "Roscianum"; ma il periodo storico più importante fu quello bizantino, da cui deriva l'appellativo "la bizantina" o "la perla bizantina della Calabria" e che è testimoniato da molti reperti storici fra cui il "CODEX PURPUREUS " evangelario in pergamena rosso porpora, scritto con lettere d'oro e d'argento, impreziosito da miniature, custodito nel Museo Diocesano, meta privilegiata di molti turisti. Il territorio di Rossano presenta una armonica sintesi di mare-pianura-collina- monti che offre un clima benefico e adatto a pregiate colture: ulivi e prelibati agrumi come le clementine. Rossano è caratterizzata da km 18 di spiaggia dotata di moderni servizi per il turismo, mentre il centro storico è situato su un ampio pianoro a 300 metri sul livello del mare e si sviluppa su uno sperone di roccia granitica rossa ed è un raro esempio di urbanistica medievale e bizantina con chiese, monasterie palazzi gentilizi. Rossano ha avuto ruolo di città di cultura fin dal '700 con due Accademie e continua ad esercitare un ruolo di prestigio e di guida nel territorio della Calabria Jonica Nord-Orientale.

 

                                                                                                                                        
 

La Sezione - Anno di fondazione 1986


La sezione Fidapa nasce a Rossano il 28 aprile 1986 ad opera di un gruppo di 15 amiche che vedevano nell'associazionismo una possibilità di impegno per la crescita culturale e sociale della donna. Durante il trentennio trascorso la sezione ha svolto una intensa attività attraverso convegni, mostre, concerti e cerimonie con momenti culturali di intensa suggestione. Notevole è stata la partecipazione ai convegni distrettuali e nazionali e la collaborazione con sezioni vicine o con altri clubs. L'alternarsi dei direttivi locali, pur nella varietà di interessi, ha consentito sempre il prosieguo delle attività, richiamando consensi ed attenzione nella città

 

 

    

 

    Le Presidenti

2015-2017    Silvana Scarnati
2013-2015    Rosalba Mercogliano Amoruso
2011-2013    Marisa Alato Novello
2009-2011    Antonietta Perna Ferrari
2007-2009    Gina Naccarato Trento
2005-2007    Antonella Mezzotero
2003-2005    Lucia Miraglia Calabrò
2001-2003    Maria Rizzuti Parise
1999-2001    Antonietta Perna Ferrari
1997-1999    Giuseppina Santagada
1995-1997    Elvira Tallarico Corapi
1993-1995    Graziella Palermo Calabrò
1991-1993    Maria Beatrice Cerasoli Smurra
1989-1991    Luciana Pace
1986-1989    Amy Saponaro Cherubini