Sezione FIDAPA di Cosenza       


 

La città

Edificata su sette colli. Le origini della città risalgono al IV secolo a.C., per opera dei Brettii o Bruzi, che le diedero il nome di "Consentia" o "Cosentia", dal "consenso" espresso dalle altre città del Bruzio nel 356 a.C. Subì la dominazione di Roma. Si narra che nell'alveo del fiume Busento fosse stato sepolto Alarico, il re dei Visigoti col suo cavallo e i suoi tesori. Fu dominio longobardo e bizantino, e durante la dominazione normanna fu capitale e residenza di Ruggero II. Sotto Federico II di Svevia fu completato e consacrato il Duomo. La città subì il dominio angioino e aragonese, periodo in cui fu considerata come la più importante città del reame nel campo del diritto (1494-1557). Diede i natali al filosofo Bernardino Telesio. Subì l'occupazione borbonica e napoleonica. Nel 1844, presso il Vallone di Rovito, furono fucilati i fratelli Bandiera.

 

”CPS

                                                                                                                                        

 La Sezione - Anno di fondazione 1963


Nata nel 1963 per volere di un gruppo di donne molto attive, guidate dalla lungimirante Maria Frugiuele. Per quei tempi costituì una novità e fu accolta con molto favore negli ambienti culturali cittadini, poiché portava nel dibattito pubblico temi impegnati e di attualità che appassionavano non solo le socie, ma un pubblico vasto, eterogeneo e attento che tributava ampi consensi alle molteplici iniziative. Il nucleo originario delle socie si è ampliato annoverando donne di grande spessore culturale ed umano che hanno saputo conquistarsi stima e credibilità attraverso l’impegno, la serietà del lavoro svolto e la professionalità offerta con spirito di servizio. La Sezione molto attiva ha saputo adeguarsi e aggiornarsi ai tempi continuando ad arricchire non solo le socie, ma tutto il contesto sociale nel quale operano e collaborando con le istituzioni costituisce ancora oggi un punto di riferimento per lo sviluppo dell’intera collettività.  

 

 

    

Le Presidenti

2015-2017    Mariateresa Seta
2013-2015    Silvana Gallucci Zanolini
2011-2013    Carmela Mirabelli Perugini
2009-2011    Nella Matta Rocca
2007-2009    Giliola Langher Gullino
2005-2007    Pina Falcone
2003–2005   Teresa Barbalace Franzè
2000–2003   Tania Frisone Severino
1998–2000   Mariella Rende Palmieri
1996–1998   Rosanna Calendino
1994–1996   Aurelia Nociti Vilardo
1992–1994   Maria Savarese Pellegrini
1990–1992   Olga Fazio Giannico
1987–1990   Beatrice Candida Quintieri
1984–1987   Vanda Marsico
1981–1984   Anna Maria Bevilacqua Odoardi
1975–1981   Maria Barracco
1969-1975    Rina Branca Florio
1963-1969    Maria Frugiuele



 
Il CS 2015-2017

Presidente            Mariateresa Seta
Vice Presidente     Anna Cerrigone
Segretaria             Angela Zarro
Tesoriera              Lucrezia Rende
Rappr. Young       Elvira Longo